Chiesa di San Martino Vescovo (Corzano)

Diocesi di Brescia - chiesa parrocchiale - Lombardia

Corzano - Via Curzio 3 - BS - 25030

030/9971809

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XV – La chiesa parrocchiale venne costruita, a quanto sembra, nel XV secolo per esse completamente rifatta successivamente. E’ già citata nella visita pastorale di don Annibale Grisonio, svoltasi nel 1540, e in quella successiva del vescovo Domenico Bollani, in visita a Corzano nel 1562. Dai documenti relativi al XVI secolo emerge che la sacrestia non era stata ancora costruita.
XVII – Durante il Seicento nella chiesa vennero eseguiti diversi lavori relativi alla sistemazione del battistero e alla costruzione del ciborio voluto dal vescovo Marino Giorgi. A questa data la fabbrica della sagrestia non risulta ancora compiuta.
XVII – Risale probabilmente al XVII secolo l’erezione del campanile, come suggerisce l’iscrizione incisa sulla parete interna settentrionale dello stesso: “ADI XX MAGGIO MDC…”.
XVIII – Nel XVIII secolo la chiesa è stata ampliata e ristrutturata, conferendole gli attuali lineamenti barocchi. Tra il 1703 e il 1713 venne istituito l’altare dedicato alla Beata Vergine del Rosario. Un’iscrizione, incisa su elementi in laterizio posti sul fianco esterno settentrionale del presbiterio, riporta la scritta “1720” probabilmente indicativo dell’epoca di costruzione del presbiterio stesso.
XIX – Nel 1815, il vescovo Gabrio Maria Nava, in occasione della visita pastorale, dà indicazione di quattro altari: quello maggiore, dedicato a San martino Vescovo, e i restanti tre, dedicati rispettivamente al Santissimo Sacramento, alla Beata Vergine del Rosario e ai Santi.
XX – Nel 1910, come ricorda una lapide posta in sagrestia, la chiesa fu restaurata e arricchita delle decorazioni pittoriche e plastiche.
XXI – Nel 2009 sono stati eseguiti dei lavori per il rifacimento del manto di copertura e il restauro delle superfici esterne della chiesa e del campanile.
XXI – Nel 2006 sono stati eseguiti degli interventi per la posa del pavimento in porfido del sagrato.

Nei dintorni

Pompiano - P.zza San Raffaele 9 - BS - 25030
Pompiano - P.zza S. Andrea 1 - BS - 25030
Chiesa di San Raffaele Arcangelo (Gerolanuova, Pompiano)
Pompiano - P.zza San Raffaele 9 - BS - 25030
Chiesa di Sant’Andrea Apostolo (Pompiano)
Pompiano - P.zza S. Andrea 1 - BS - 25030