Chiesa della Madonna dello Spasimo (Pompiano)

Diocesi di Brescia - chiesa sussidiaria - Lombardia

Pompiano - BS - 25030

030/9465186

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XV – La chiesa parrocchiale venne costruita, secondo una data vista ancora nel 1934 da Paolo Guerrini sopra un portale interno della chiesa, nel 1460 per iniziativa è in proprietà degli Averoldi che possedevano grandi estensioni di terreno a occidente e a nord di Pompiano. Il primo documento, tuttavia, che faccia esplicita menzione della cappella di “Santa Maria del Spasmo” è solo del 1540 e cioè nella relazione della visita pastorale fatta alla parrocchia di Pompiano da mons. Annibale Grisonio.
XVI – Il vescovo Domenico Bollani, nella visita pastorale fatta a Pompiano il 17 settembre 1566, la trovo probabilmente ingrandita con più altari e oltre l’eredità che la amministrava, risulta un cappellano che dichiarava espressamente di averne cura.
XIX – Intorno alla metà del XIX secolo la chiesa venne ridotta a un quarto della sua originaria dimensione.

XX – Dopo il 1982, anno nel quale la famiglia Tomasini donò la chiesa alla parrocchia, furono eseguiti lavori di restauro che misero in luce quattro figure affrescate rappresentanti gli evangelisti, databili intorno alla fine del Cinquecento o ai primi anni del Seicento.

Nei dintorni

Pompiano - P.zza S. Andrea 1 - BS - 25030
Pompiano - P.zza San Raffaele 9 - BS - 25030
Chiesa di Sant’Andrea Apostolo (Pompiano)
Pompiano - P.zza S. Andrea 1 - BS - 25030
Chiesa di San Raffaele Arcangelo (Gerolanuova, Pompiano)
Pompiano - P.zza San Raffaele 9 - BS - 25030