Chiesa di Sant’Antonio Abate (Castelletto di Mendosio, Abbiategrasso)

Diocesi di Milano - chiesa parrocchiale - Lombardia

Abbiategrasso - Via Don G.Croci - MI - 20081

02/9467921

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XV – Una chiesa dedicata a Sant’Antonio Abate a Castelletto di Mendosio è menzionata per la prima volta in alcuni documenti del XV secolo.
1609 – L’edificio attuale venne costruito probabilmente entro il 1609 (anno della consacrazione).
La costruzione del nuovo edificio (e la demolizione di quello preesistente) si deve, con ogni probabilità, al fatto che nel 1604 Federico Borromeo aveva concesso il titolo di parrocchiale alla chiesa di Castelletto.
1609 – Entro il 1616 venne costruito anche l’edificio della canonica.
1970 – Negli anni Settanta il presbiterio della chiesa fu oggetto di importanti modifiche, finalizzate all’adeguamento dell’area alle nuove indicazioni conciliari.
Nel corso dell’intervento venne demolito e chiuso l’ingresso alla cripta (che si trovava di fronte all’altare); venne ampliata la platea marmorea, dove vennero posizionati l’ambone ed il nuovo altare; ed infine venne demolito l’antico pulpito pensile, ubicato a sinistra dell’arco d’accesso al presbiterio.
1990 – Negli anni Novanta la chiesa è stata oggetto di un intervento di restauro che ha interessato, in particolare, la facciata (rifacimento degli intonaci) e le pareti interne (pulizia delle superfici dipinte e rifacimento degli intonaci).
Nel corso del medesimo intervento sono stati anche sostituiti gli infissi ed i pavimenti.
2014 – Nel 2014 si è compiuto un nuovo intervento di restauro degli intonaci e delle superfici dipinte della chiesa.
L’intervento ha interessato, in particolare, le cappelle laterali, l’abside e la cappella del fonte battesimale, dove è stato scoperto e restaurato un nuovo affresco raffigurante la “Madonna del Purgatorio”.

Nei dintorni

Abbiategrasso - Viale Mazzini 43 - MI - 20081
Morimondo - Via Lattuada - MI - 20081
Zelo Surrigone - Via Vittorio Emanuele - MI - 20080
Visita guidata
Milano
3,50€
Chiesa di San Rocco (Abbiategrasso)
Abbiategrasso - Viale Mazzini 43 - MI - 20081
Chiesa di Sant’Alberto (Morimondo)
Morimondo - Via Lattuada - MI - 20081
Chiesa di San Galdino (Zelo Surrigone)
Zelo Surrigone - Via Vittorio Emanuele - MI - 20080