Chiesa di San Rocco (Abbiategrasso)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Abbiategrasso - Viale Mazzini 43 - MI - 20081

02/94969832

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1524 – Prima della costruzione dell’odierna chiesa di San Rocco sulla ripa del Naviglio sorgeva un piccolo edificio dedicato anch’esso al culto del santo protettore delle pestilenze.
Questo oratorio, detto del “san Rocchino”, era stato costruito nel 1574, a seguito di una epidemia di peste. Dopo l’edificazione della nuova chiesa l’oratorio andò però in disuso e per questo venne privato dell’altare ed inglobato nell’immobile del vicino palazzo gentilizio (Palazzo Sacchei).
Dell’antica cappella di San Rocchino si conservano oggi soltanto la facciata ed una porzione di affresco (riconoscibili all’interno di un immobile commerciale, poco lontano dalla chiesa di San Rocco).
1630 – Il 28 agosto 1630 i rappresentanti della comunità di Abbiategrasso decretarono la costruzione di una nuova cappella da dedicrasi a S.Rocco, come voto della città per far terminare l’epidemia di peste che durava ormai da diverso tempo.
Nel mese di ottobre venne acquistata una piccola proprietà sulle rive del Naviglio (in corrispondenza dell’attuale viale Mazzini), nel sito in cui si prevedeva di costruire la chiesa.
Nel 1632, a pestilenza conclusa, si diede avvio ai lavori e nel 1636 la chiesa ricevette la consacrazione.
1766 – Nel 1766 si dotò la chiesa di una nuova sagrestia.
1925 – Nel 1925 si provvide al rinnovo della decorazione degli interni della chiesa (nascondendo l’antico apparato decorativo seicentesco).
2000 – Nel primo decennio degli anni Duemila la chiesa ha subito un attento intervento di restauro che ha permesso di riportare alla luce la decorazione seicentesca delle pareti.

Nei dintorni

Morimondo - Via Lattuada - MI - 20081
Zelo Surrigone - Via Vittorio Emanuele - MI - 20080
Visita guidata
Milano
3,50€
Gaggiano - Via Marchesa Medici, 4 - MI - 20083
Chiesa di Sant’Alberto (Morimondo)
Morimondo - Via Lattuada - MI - 20081
Chiesa di San Galdino (Zelo Surrigone)
Zelo Surrigone - Via Vittorio Emanuele - MI - 20080
Chiesa dei Santi Andrea e Rocco (Gaggiano)
Gaggiano - Via Marchesa Medici, 4 - MI - 20083