Chiesa di Sant’Alberto (Morimondo)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Morimondo - Via Lattuada - MI - 20081

02/9407024

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XIV – La chiesa di Caselle, intitolata a S. Alberto da Messina, si presume sia stata
edificata intorno alla fine del 1300, periodo in cui i Visconti cedono Caselle
all’Abbazia di Morimondo in cambio della tenuta Zelata.
1573 – In una lettera 15 luglio 1573, allegata alle Visite Pastorali, venivano date indicazioni sia su opere architettoniche da eseguirsi, come l’ampliamento della testa dell’edificio secondo le indicazioni date da nobili e vicini, nonchè indicazioni di mobili e arredi da predisporre nella chiesa per le celebrazioni.
1603 – L’edificio venne ampliato nel 1603 occupando un’area messa a disposizione da tale Ercole Ardizi.
1990 – Negli anni Novanta sono stati eseguiti dei restauri per impedire l’avanzamento
del degrado sulle superfici.