Chiesa di Santa Maria Maddalena (Cavatigozzi, Cremona)

Diocesi di Cremona - chiesa parrocchiale - Lombardia

Cremona - Via Abbadia - CR - 26100

0372/59120

Approfondimenti su BeWeb

1231 – Venne istituito il monastero benedettino cistercense. La colonia di monaci cistercensi, proveniente da Cerreto, andò a sostituirne una di canonici regolari, per assicurare sopravvivenza e continuità a una comunità già costituita, la quale poteva soffrire di una scarsa dotazione di proprietà e redditi, fatto che fa supporre l’origine del complesso monastico come anteriore al secolo XIII.
1497 – Il monastero, con la sua chiesa, entrò a far parte della Provincia Lombarda della Congregazione Italiana di San Bernardo.
XVII – Nel corso del XVII secolo si interviene sulla facciata della chiesa con la costruzione di un protiro sormontato da un frontone.
1782 – Il monastero venne soppresso. L’edificio fu acquisito dalla famiglia Ala Ponzone Cattaneo. La chiesa, comunque, non cambiò mai destinazione d’uso ed è tuttora luogo di il culto.
1887 – L’ex-monastero passò al Collegio della Beata Vergine che se ne servì come casa di villeggiatura per le alunne.

1903 – Nel 1903 avviene il sopralzato il campanile.
1960 – Nei primi anni ’60 furono realizzati i lavori di restauro che hanno cambiato l’aspetto interno della chiesa attraverso una profonda trasformazione dell’area presbiterale con l’abbattimento delle volte originali e la creazione di una conca absidale con volta a cupola ribassata.
Vennero inoltre eliminate le cappelle laterali e le decorazioni ottocentesche. Sparirono la cantoria in controfacciata, il pulpito posto sul lato sinistro, la balaustra e gli stalli del coro; vennero sostituiti l’organo, i banchi, le porte, il pavimento.
1964 – La crocifissione con le sue notevoli dimensioni (metri 11 x 5) campeggia nell’abside. L’ha dipinta nel 1964 Mario Busini su commissione del parroco Sergio Foglia.
1996 – Rifacimento della copertura della chiesa sotto la direzione degli architetti Franco Cristofoletti e Fausto Ghisolfi.
2008 – Intervento di ripristino e conservazione degli apparati decorativi interni della navata a cura dell’Architetto Luciano Roncai.

Nei dintorni

Cremona - Piazza Cazzani - CR - 26100
Cremona - Via San Francesco d'Assisi - CR - 26100
Cremona - Via Fratelli d'Italia - CR - 26100
Cremona - Via Cesare Speciano - CR - 26100
Cremona - Largo Bianca Maria Visconti - CR - 26100
Chiesa di Cristo Re (Cremona)
Cremona - Piazza Cazzani - CR - 26100
Chiesa di Sant’Ambrogio Vescovo (Cremona)
Cremona - Via San Francesco d'Assisi - CR - 26100
Chiesa di Santa Maria Annunciata (Boschetto, Cremona)
Cremona - Via Fratelli d'Italia - CR - 26100
Chiesa di San Gregorio (Cremona)
Cremona - Via Cesare Speciano - CR - 26100
Chiesa di San Sigismondo (Cremona)
Cremona - Largo Bianca Maria Visconti - CR - 26100