Chiesa di San Giorgio (Corgeno, Vergiate)

Diocesi di Milano - chiesa parrocchiale - Lombardia

Vergiate - V.S.Giorgio - Fraz. Corgeno - VA - 21029

0331/946230

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1398 – E’ del 1398 la prima attestazione documentaria dell’esistenza della chiesa di Corgeno benchè il campanile romanico databile al XI- XII secolo ne attesti una maggiore antichità.
XVI sec. – Nel corso del Cinquecento la chiesa viene più volte nominata con diverse dedicazioni a San Giorgio, ai Santi Gervaso e Protaso o con entrambe. Durante questo secolo e il successivo vengono condotti diversi lavori anche a seguito delle prescrizioni seguite alle visite pastorali che portano alla trasformazione della chiesa. Tra le principali opere si annoverano la ricostruzione dell’abside e di altari laterali e la modifica della facciata.
1677 – Nel 1677 viene costruita la cappella dell’Annunciazione.
1715 – Nel 1715 vengono costruite le volte a copertura della chiesa, viene riedificato il coro e viene realizzato un nuovo altare. Contestualmente viene anche ristrutturata la cappella della Madonna della Cintura con il rifacimento dell’altare e della copertura.
1895 – Nel 1895 la chiesa viene ampliata mediante l’aggiunta di due nuove campate verso ovest e, inevitabilmente, viene costruita la nuova facciata.