Santuario della Madonna del Mangher (Vallio Terme)

Diocesi di Brescia - santuario sussidiario - Lombardia

Vallio Terme - BS - 25080

0365/370030

Approfondimenti su BeWeb

XVIII – Il 28 giugno 1723 la Vicinia del Comune si riunisce in assemblea per deliberare l’affidamento del mandato di rappresentanza ai reggenti della comunità, per permettere loro di intraprendere legalmente ogni azione per la creazione del santuario.
XVIII – Acquisiti i fondi e ottenuta, in data 12 agosto 1732, la licenza della Curia, venne eretto il santuario.
XIX – Nel 1813 vennero eseguiti lavori per il rifacimento della scala di accesso al sagrato.
XX – Nel 1942 vennero eseguiti interventi per il restauro conservativo della fabbrica.
XX – Nel 1965, su opera del pittore Giacomo Olmi, venne arricchito l’apparato decorativo.
XX – Nel 1993 vennero eseguiti lavori per il rifacimento della pavimentazione interna.

Nei dintorni

Vallio Terme - BS - 25080
Odolo - Via S. Zeno 25 - BS - 25076
Preseglie - Via Nuova 41 - BS - 25070
Caino - Via Folletto 7 - BS - 25070
Chiesa di San Rocco (Porle, Vallio Terme)
Vallio Terme - BS - 25080
Chiesa di San Zenone Vescovo (Odolo)
Odolo - Via S. Zeno 25 - BS - 25076
Chiesa di San Michele Arcangelo (Gazzane, Preseglie)
Preseglie - Via Nuova 41 - BS - 25070
Chiesa di San Zenone (Caino)
Caino - Via Folletto 7 - BS - 25070