Pieve di Sant’Alessandro (Ostiano)

Diocesi di Mantova - chiesa sussidiaria - Lombardia

Ostiano - Via Pieve - CR - 26032

0372/85043

Approfondimenti su BeWeb

1200 – Le sole testimonianze che attestino la presenza di un edificio religioso dal XIII secolo sono alcuni lacerti di affreschi, rinvenuti sulla parete di destra del porticato esterno, sotto innumerevoli lapidi poste nell’Ottocento.
1789 – Sul fianco sinistro della chiesa si eleva il campanile, terminato in giugno del 1789, la cui costruzione si deve a un non meglio identificato Vincenzo de Scalvinis. Tali informazioni si ricavano da due mattoni litterati murati sul lato nord e l’altro su quello sud.
1800 – La chiesa ha avuto interventi conservativi nel corso dell’Ottocento, in conseguenza ai danni causati da una tromba d’aria. In quell’occasione sono state rifatte la tinteggiatura dell’abside e la stesura di quell’uniforme tonalità azzurrina che ricopre tutta la superficie della volta e sotto la quale si cela una decorazione, forse cinquecentesca, che a tratti è tornata ad affiorare.
1950 – L’edificio soffre di dissesti strutturali; le finestre serliane che illuminavano la navata sono state tutte tamponate.
2001 – La chiesa nel 2001 a causa dei gravi dissesti strutturali è stata chiusa e dichiarata inagibile.