Chiesa di Santo Stefano Protomartire (Tradate)

Diocesi di Milano - chiesa parrocchiale - Lombardia

Tradate - Piazza S.Stefano - VA - 21049

0331/841254

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XII sec. – L’esistenza di una chiesa dedicata a Santo Stefano è attestata da un documento del 1150 e poi confermata dal LIber Notitiae di Goffredo Bussero.
1520 – Nel secondo quarto del XVI secolo vengono edificate le cappelle laterali dedicate a Sant’Antonio da Padova e a San Giuseppe.
1523 – Nel 1523 viene acquistato il terreno per l’erezione del campanile della chiesa.
1566 – La chiesa viene dscritta negli atti della visita pastorale del 1566 e in quella effettata da San Carlo nel 1570.
1608 – Nel 1608 si costruisce la cappella con l’atare maggiore.
1686 – Viene costruita la cappella del Rosario.
1731 – Poco prima della metà del Settecento viene sopraelevato il campanile costruito nel Cinquecento.
1863 – Dal 1863 si fa chiara l’intenzione di ampliare la chiesa parrocchiale. I lavori, progettati dall’ingegnere milanese Enrico Terzaghi, si compiono tra 1866 e il 1867 portando la chiesa alla attuale configurazione.
1892 – Tra il 1892 e il 1893, a seguito di un concorso, vengono realizzate le decorazioni interne della chiesa.
1924 – Nel 1924 viene modificata la parte sommitale del campanile per consentire l’alloggiamento delle nuove campane.
1960 – Nei primi anni Sessanta prendono avvio i lavori di ampliamento della chiesa che terminano nel 1966. viene realizzato il nuovo coro, in sostituzione delle esistenti sacerstie che vengono ricostruite sul lato sud accanto alla nuova cappella invernale dedicata a Sant’Agapito. I lavori sono progettati dal geometra Angelo Zaffaroni.
1994 – Tra il 1994 e il 1997 la chiesa viene interessata da lavori di restauro che comprendono il rifacimento degli impianti elettrico e di riscaldamento, la deumidificazione delle murature e il restauro delle decorazioni interne.

Nei dintorni

Visita guidata
Varese
16,00€
Piazza Garibaldi, Castiglione Olona, VA, Italia
Visita guidata
Varese
20,00€
Solbiate Olona - Piazza Gabardi - VA - 21058
Lozza - Via Cesare Battisti - VA - 21040
Chiesa del Santissimo Corpo di Cristo (Castiglione Olona)
Piazza Garibaldi, Castiglione Olona, VA, Italia
Chiesa del Sacro Cuore (Solbiate Olona)
Solbiate Olona - Piazza Gabardi - VA - 21058
Chiesa della Madonna in Campagna (Lozza)
Lozza - Via Cesare Battisti - VA - 21040