Chiesa di San Pietro Apostolo (Casolate, Zelo Buon Persico)

Diocesi di Lodi - chiesa sussidiaria - Lombardia

Zelo Buon Persico - LO - 26839

02/9065039

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1700 – Le notizie sulla chiesa di San Pietro della frazione di Casolate sono piuttosto scarne. La chiesa primitiva risale almeno al XIII sec. Nel 1261, infatti, risulta tra quelle maggiormente tassate nella diocesi di Lodi dalla decima papale, segno questo di un certo rilievo non solo economico. Nel XV sec., invece, l’assegnazione del beneficio ecclesiastico di Casolate è oggetto di notevoli dispute che richiedono l’intervento del vescovo di Lodi Carlo Pallavicino. L’immobile attuale è certamente databile al secolo XVIII. Per dimensione, caratteristiche, planimetria e proporzioni, l’edificio pare una nuova costruzione e non il restauro o ampliamento dell’edificio esistente; pertanto si presume che la chiesa originaria sia stata demolita e ricostruita.
1800 – A seguito del Congresso di Vienna la piccola frazione di Casolate diventò Comune. Nel 1844 l’Austria riorganizzò il proprio territorio sopprimendo alcuni comuni: quello di Casolate rimase in vita, mentre divennero frazioni i centri di Muzzano e Bisnate. Fu invece soppresso nel 1869 con la costituzione del Regno di Italia: da quel momento Casolate divenne frazione di Zelo Buon Persico.
1900 – Durante tutto il Novecento la piccola frazione è stata contraddistinta da un continuo fenomeno di calo demografico.
Nel 1986, prendendo atto che ormai da diversi anni la comunità era priva di un parroco residente e che la stessa era costituita da un numero esiguo di abitanti, la parrocchia fu soppressa e accorpata alla parrocchia di Zelo Buon Persico. La chiesa perse quindi il titolo di parrocchiale e divenne sussidiaria.
1900 – Gli ultimi interventi sull’edificio risalgono agli anni 80: nel 1981 è stato rifatto l’intonaco del campanile e della facciata e riparato il tetto della chiesa, nel 1982 sono state restaurate le pitture interne.
Dagli anni 80 ad oggi non è stato eseguito alcun intervento: resasi necessaria una urgente manutenzione straordinaria del tetto a seguito delle copiose infiltrazioni interne che hanno completamente deteriorato le pitture della volta nel 2017 è stato completamente rifatto il tetto. E’ in corso il restauro dell’organo, deteriorato dal tempo e dalla pioggia filtrante dalla volta.