Chiesa di San Giovanni Evangelista (Cassina Valsassina)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Cassina Valsassina - Via Piazza - LC - 23814

0341/996143

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1455 – L’origine della chiesa di S. Giovanni Evangelista è remota, essendo già citata ai tempi della visita dell’arcivescovo Gabriele Sforza.
1614 – La chiesa fu restaurata nel 1614.
1697 – Nel 1697 furono realizzati l’abside a pianta poligonale e il vicino campanile.
1828 – Venne restaurato il campanile e fu decisa la fusione di un concerto di tre campane, realizzate dal bergamasco Giovanni Battista Monzini e montate nel 1830.
1898 – Poiché le dimensioni dell’oratorio risultavano troppo esigue rispetto alle esigenze di culto, l’ing. Giovanni Tavecchia fu incaricato di redigere un progetto di ampliamento che prevedeva la demolizione della facciata e l’allungamento di 5,60 m della navata verso il sagrato con la realizzazione di una nuova campata e campatella. I lavori furono condotti tra il 1898 e il 1900.
1961 – La pavimentazione sia del presbiterio che dell’aula fu rifatta tra il 1961 e il 1962.

Nei dintorni