Chiesa di San Gregorio (Pescarenico, Lecco)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Lecco - Piazza P. Cristoforo, 7 - LC - 23900

0341/364143

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

VI secolo – Prima del convento di Pescarenico esisteva solo la chiesetta dedicata a S. Gregorio che risultava povera e disadorna anche agli occhi di S. Carlo Borromeo, in occasione della sua Visita Pastorale dell’11 ottobre 1566. Il Cardinale sollecitò il restauro ma i fedeli di Pescarenico, nella loro povertà, non ebbero la possibilità di realizzarlo.
La scarsa bibliografia attesta che le origini della chiesa sono Longobarde.
1902 – In occasione dei restauri del 1902 venne aperto un arco per collegare le due chiese, modificando così l’orientamento e l’apparato liturgico. L’antico altare in marmo policromo da S. Gregorio venne spostato in una cappella laterale della chiesa parrocchiale, opportunamente preparata e fatta dipingere dal Grisante. Ora l’altare è dedicato a S. Giuseppe.