Chiesa della Madonna di Caravaggio (Bosisio Parini)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Bosisio Parini - Piazza Vittoria - LC - 23842

031/865477

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1716 – Il primo edificio fu costruito nel 1716 per devozione alla Vergine di Caravaggio allo scopo di ottenere la liberazione da una pestilenza che aveva colpito gli animali da allevamento. Nel 1867 i fedeli di Bosisio vollero riedificare sullo stesso sito una cappella più grande, in stile neogotico, su disegno dell’Ing. L. Rossi di Imberido. per tutto il Novecento furono eseguite riparazioni e rifacimenti, anche a carico dell’apparato pittorico.
2014 – Nel 2014 si sono conclusi alcuni interventi di restauro che hanno interessato l’intero edificio, compresa la copertura.
Gli intonaci esterni, non più originali e degradati dall’umidità, sono stati sostituiti con nuovi intonaci deumidificanti a base di calce. Sulla copertura in tegole marsigliesi sono state collocate lastre di serpentino, previa sostituzione dell’esistente orditura con nuove travi lamellati. Il restauro ha riguardato anche i fregi e le modanature in stile neogotico, costituite da pietra di Viggiù. All’interno sono stati recuperati gli affreschi ottocenteschi celati da strati di pitturazioni sovrammesse. Anche la tela a olio, raffigurante l’apparizione della B.V. di Caravaggio alla giovane Giannetta è stata restaurata in occasione di questi interventi.