Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio (Spirano)

Diocesi di Bergamo - chiesa parrocchiale - Lombardia

Spirano - BG - 24050

035/877154

Approfondimenti su BeWeb

1291 – una delle prime notizie della presenza di una chiesa a Spirano risale alla fine del XIII secolo, dove è segnalata la presenza del rettore pre’ Vassallo Raviccia
1575 – l’arcivescovo di Milano, Carlo Borromeo, durante la sua visita apostolica alla pieve di Ghisalba, trovò che la parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio di Spirano aveva 676 parrocchiani, di cui comunicati 464. Presso la chiesa parrocchiale erano erette, all’altare maggiore, la scuola del Santissimo Sacramento, all’altare dedicato alla Beata Vergine Maria, la confraternita del Rosario, all’altare di Sant’Anna, quella del Suffragio dei morti. La confraternita del Rosario era unita alla scuola della Beata Maria Vergine
1667 – la primitiva chiesa viene ricostruita nel XV secolo e ristrutturata nel XVII secolo con successiva consacrazione per mano del vescovo Daniele Giustiniani, che la dedica con l’antico titolo dei santi martiri Gervasio e Protasio
1681 – costruzione del campanile in cotto
1776 – la chiesa parrocchiale, con decreto del cardinale Marco Molino, viene insignita del titolo di prepositurale
1948 – restauro delle decorazioni interne
1954 – consacrazione del rinnovato altare maggiore per mano del vescovo Giuseppe Piazzi
1969 – nuove tinteggiature interne e ristrutturazione ed adeguamento liturgico del presbiterio
1974 – restauro del fronte principale e del campanile
1994 – nuove vetrate istoriate
2004 – restauro e consolidamento della volta
2004 – manutenzione e restauro del fronte principale
2005 – tinteggiatura facciate e pulizia contorni finestre e portoni

Nei dintorni

Castel Rozzone - Via Torcitura di Borgomanero - BG - 24040
Dalmine - via Tre Venezie - BG - 24044
Treviglio - Via F.lli Galliari - BG - 24047