L’Abbazia di Chiaravalle


You are here:

verifica disponibilità
durata della visita guidata: un'ora e tre quarti circa
Milano
14€
Visite Guidate Gruppi
Le visite guidate sono organizzate in date e orari predefiniti. Verifica le date in calendario su "VISITE GUIDATE"

Descrizione

La visita guidata all’Abbazia di Chiaravalle vi porterà alla scoperta di uno dei più splendidi esempi di architettura cistercense del Nord Italia, dove ancora oggi si respira un’atmosfera che sembra rimasta sospesa nella pace del Medioevo.

Fondata nel XII secolo, l’abbazia di Chiaravalle possedeva i terreni agricoli dalla cui coltivazione dipendeva la sussistenza e furono i monaci di Chiaravalle ad avviare la bonifica dei territori di questa zona, dando un notevole contributo agli sviluppi abitativi, economici ed agricoli della Bassa milanese nei secoli successivi.

L’Abbazia di Chiaravalle, visibile a grande distanza grazie alla sua monumentale torre nolare, la cosiddetta Ciribiciaccola, è uno dei primi esempi di architettura gotica in Italia. Della costruzione originaria, voluta da San Bernardo da Chiaravalle restano lacune significative testimonianze, sebbene l’abbazia venne rimaneggiata nei secoli successivi: risale al XIII la costruzione del chiostro, mentre l’ampio tiburio ed il refettorio vennero realizzati nel secolo successivo. Grandi modifiche avvennero anche in periodo rinascimentale, quando la costruzione del chiostro grande venne affidata a Donato Bramante e a Giovan Antonio Amedeo, mentre si provvedeva anche a rimodernare la decorazione interna affidandola, tra gli altri, a Bernardino Luini e, più tardi, ai Fiammenghini. Gran parte del complesso venne smantellato in epoca austriaca e napoleonica, gli arredi venduti, il patrimonio smembrato e disperso. Più tardi il chiostro del Bramante venne abbattuto per far posto alla neonata linea ferroviaria Milano-Genova.

Nonostante le distruzioni, il complesso è ancora in grado di suscitare grande emozione: l’interno dell’abbazia conserva la famosa Madonna della Buonanotte del Luini, oltre ad alcuni interessanti brani di un ciclo ad affresco trecentesco di scuola giottesca, tra i più raffinati del territorio milanese.

La visita guidata all’Abbazia di Chiaravalle terminerà con la visita alla sagrestia, al suggestivo chiostro duecentesco e alla Sala del Capitolo, dove si possono ammirare dei graffiti che raffigurano vedute di Milano attribuiti a Bramante, in un viaggio affascinante attraverso i secoli, per regalarsi mezza giornata di autentica pace lontani dalla frenesia della città.

La quota comprende

  • Visita guidata condotta da una guida laureata in storia dell’arte e in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione di guida turistica rilasciato dalla Provincia
  • Offerta per Abbazia di Chiaravalle
  • Sistema di microfonaggio sanificato con auricolare sterile monouso (o i tuoi auricolari personali)

La quota non comprende

  • Trasporti per raggiungere il punto di incontro
  • Cibi e bevande salvo diversamente specificato
  • Mance ( facoltative )
  • Extra personali

Punto di incontro

Partenza

Via Sant'Arialdo, 102 - Milano
Ritrovo 15 minuti prima dell'orario di inizio visita davanti alla facciata dell'Abbazia

Da ricordare

  • Cancella gratuitamente la tua prenotazione almeno 72 ore prima della visita guidata
  • Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 ore e 24 ore prima della visita guidata.
  • Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita guidata.

 

Queste esperienze a date programmate sono fatte in collaborazione con MILANOGUIDA

E’ possibile organizzare visite guidate private, personalizzate e in lingua straniera (per informazioni e prezzi consultateci).

Informazioni e prenotazioni

Tel 02 7259931

Mail duomoviaggi@duomoviaggi.it

Via S.Antonio, 5 MILANO Italy

Vedi le condizioni generali di vendita qui.