1878 – Nel 1878 il famoso geologo abate Antonio Stoppani scoprì l’esistenza nella località Preguda, a 647 metri di altitudine, di un masso in serizzo ghiandone di forma piramidale e ne studiò le caratteristiche. Nel 1879 fu posta sul masso l’epigrafe del latinista Stefano Grosso e nel 1899 si iniziò la costruzione della chiesa a ridosso del masso, dedicata a Sant’Isidoro quale protettore delle campagne. La costruzione venne ultimata nel 1901.

Nei dintorni

Lecco - Via Giovanni Amendola - LC - 23900
Lecco - Piazza P. Cristoforo, 7 - LC - 23900
Civate - Via Cerscera - LC - 23862
Chiesetta del Caleotto (Lecco)
Lecco - Via Giovanni Amendola - LC - 23900
Chiesa di San Gregorio (Pescarenico, Lecco)
Lecco - Piazza P. Cristoforo, 7 - LC - 23900
Chiesa della Madonna di Fatima (Civate)
Civate - Via Cerscera - LC - 23862