Chiesa di Sant’Apollonio (Seniga)

Diocesi di Brescia - chiesa sussidiaria - Lombardia

Seniga - BS - 25020

030/9955015

Approfondimenti su BeWeb

X (?) – La chiesa dedicata a Sant’Apollonio è già ricordata in documenti del 1303 ma, secondo il Bonaglia, doveva esistere nel X sec. Nel 1396 è la chiesa titolare del paese condividendo poi il titolo della parrocchiale con quella di San Vitale.
XVI – Nel 1565, al tempo della visita del vescovo Bollani, la chiesa era abbandonata. Nel 1615 la chiesa, ormai cadente, veniva ceduta dal Capitolo della Cattedrale alla Scuola del Santissimo Sacramento a patto che venisse riedificata ed officiata. A tal riguardo, l’altare laterale contenente l’affresco dell’Addolorata venne pagato il 25 febbraio 1626 a una tal Marchesini di Rezzato e al maestro Cristoforo Boson di Pontevico. Una data rinvenuta vicino a questo altare recita “A.D. MDCXXXVI – f.”, probabilmente riconducibile all’anno di conclusione dei lavori di restauro.
XVIII – Nel 1704, la visita pastorale del vescovo Marco Dolfin alla diocesi di Brescia testimonia che nel territorio parrocchiale si trovavano le due chiese di Sant’Apollonio e di San Rocco; la chiesa campestre della Madonna di Comella; il monte di Pietà
XX – Nel 1933 la chiesa venne interamente restaurata e affrescata da Vittorio Trainini.
XXI – Negli anni 2000 è stato rifatto il manto di copertura.

Nei dintorni

Seniga - Vicolo della Quiete 4 - BS - 25020
Seniga - via San Rocco - BS - 25020
Alfianello - BS - 25020
Pralboino - Via 20 Settembre 28 - BS - 25020
Chiesa di San Vitale Martire (Seniga)
Seniga - Vicolo della Quiete 4 - BS - 25020
Chiesa di San Rocco (Seniga)
Seniga - via San Rocco - BS - 25020
Chiesa di San Rocco (Alfianello)
Alfianello - BS - 25020
Chiesa di Sant’Andrea Apostolo (Pralboino)
Pralboino - Via 20 Settembre 28 - BS - 25020