Chiesa di Santa Maria Assunta (Vigolo)

Diocesi di Bergamo - chiesa parrocchiale - Lombardia

Vigolo - BG - 24060

035/931056

Approfondimenti su BeWeb

1480 – la comunità di Vigolo, concluse il suo cammino verso l’autonomia parrocchiale, iniziato l’11 aprile 1480, smembrandosi in forma definitiva dalla chiesa matrice di Tavernola per decreto del 23 gennaio 1587 del vescovo Girolamo Regazzoni
1704 – la chiesa, dedicata in origine alla Madonna Assunta, alla fine del XVII secolo risultava essere “così malridotta da minacciare rovina”. Per disposizione del vescovo Luigi Ruzini, nel 1704, si cominciò così a costruire la nuova chiesa che fu terminata nel 1718.
1750 – il campanile, completato nel 1750 e ristrutturato nel 1847, venne dotato due anni dopo di un concerto di sei campane in “re n.” della ditta Pruneri di Grosio, consacrato dal vescovo Luigi Speranza nel 1858
1750 – l’organo costruito da Perolini nel 1750 circa, fu rinnovato dalla ditta Sgritta di Iseo nel 1863, e nuovamente restaurato dalla ditta Carlo Marzoli di Varese nel 1926
1781 – la chiesa venne consacrata il 2 giugno 1781, per mano del vescovo Gian Paolo Dolfin, che le confermò l’antico titolo di S. Maria Assunta
1892 – l’esterno, venne restaurato una prima volta nel 1892.
1896 – l’interno fu rinnovato, limitatamente all’area del presbiterio, con l’intervento dello stuccatore Giuseppe Zenoni e del pittore Giovanni Pezzotta che affrescò il Crocifisso nel catino absidale e, nella volta, L’assunzione e l’Incoronazione di Maria
1929 – la chiesa è sottoposta ad un generale intervento di restauro su progetto dell’ing. Angelini
1942 – L’artista Poloni, affrescò il Battesimo di Gesù al fonte battesimale
1943 – dopo la requisizione bellica la ditta Dante d’Adda di Crema fuse l’attuale concerto di otto campane in “re b.” che venne consacrato dal vescovo Giuseppe Piazzi il 10 dicembre 1953
1947 – il 10 dicembre 1947 il vescovo Adriano Bernareggi consacrava l’altare maggiore includendovi le reliquie dei santi Alessandro e Faustino
1963 – venne riordinata la doppia scala di accesso al sagrato, con l’aggiunta di una leggera barriera in ferro
1970 – viene realizzato l’impianto di riscaldamento della chiesa
1972 – vengono ritinteggiate le pareti esterne della chiesa
1983 – vengono restaurate la facciata ed i tetti della chiesa
1993 – viene rifatta la pavimentazione del sagrato
1995 – vengono eseguiti lavori di restauro internamente alla chiesa

Nei dintorni

Itinerario
Milano
10,00€
Itinerario
Milano
10,00€
Solto Collina - via Chiesa - BG - 24060
VIA VALERIANA
Milano
10,00€
SENTIERO VERDE DELL’OGLIO
Milano
10,00€
Chiesa del Santo Crocefisso (Solto Collina)
Solto Collina - via Chiesa - BG - 24060