Chiesa della Madonna di San Martino (Valmadrera)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Via S. Martino, 84, 23868 Valmadrera, LC, Italia

0341/581306

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1225 – L’edificio è citato nel 1225 in un documento, ma probabilmente l’origine è ancora più antica.

1455 – La chiesa viene descritta nella relazione della visita pastorale del cardinale Gabriele Sforza del 1455. Successivamente, nel 1486 e nel 1496, furono redatti due lasciti testamentari a favore della chiesa, a testimonianza della grande attenzione dei fedeli. Probabilmente negli stessi anni vennero eseguiti interventi di modifica con l’ampliamento della navata, la formazione di una cappella a nord come base al campanile e l’innalzamento del tetto. La cappella a nord venne affrescata da Tomaso Malacrida con le raffigurazioni ad affresco raffiguranti la Crocifissione e la Vergine in trono tra Santi.

1521 – Nel 1521 venne costruita la cappella meridionale e nel 1523 affrescata con la Crocifissione in corrispondenza della parete di fondo, gli Evangelisti in corrispondenza della volta, le storie di Cristo e San Martino, mentre è del 21 aprile 1525 un lascito destinato da Giovanni Pietro Dell’Oro per la riparazione della chiesa, oltre alla sua decorazione. Vennero eseguiti gli affreschi con la raffigurazione di San Martino con il povero, della scuola di Giovan Andrea De Magistris. Tra il 1566 e il 1583 fu edificata la sacrestia, ora non più esistente, a lato della cappella sinistra.

1622 – Nel corso del Seicento vennero eseguiti alcuni interventi come la formazione delle volte e la modifica del presbiterio, venne tamponata la cappella sinistra e distrutta la sacrestia con la formazione di una nuova posizionata sul lato destro del presbiterio.

1722 – Nel 1722 il Cardinale Erba Odescalchi impose l’esecuzione di una pala per l’altare con la raffigurazione dell’Apparizione della Madonna col Bambino a San Martino, ora conservata nella pinacoteca parrocchiale. Nel 1729 venne iniziata la sistemazione del sagrato di accesso alla chiesa e venne costruito l’atrio con cupoletta, a servizio dell’antico portale d’ingresso meridionale.
La salita alla chiesa è scandita dalle cappelle della Via Crucis che vennero iniziate nel 1745 con lavorazioni in pietra ad opera degli artisti Pirovano di Viganò, mentre alcuni affreschi furono commissionati ai fratelli Giovan Antonio e Giuseppe Antonio Torricelli di Lugano. Altri affreschi sono ad opera di Raffaele Casnedi, Giuseppe Riva, Carlo Ferrario, Arturo Galli, Angelo Sesti e Andrea Botoli.
L’altare maggiore in marmo è del 1756 e proviene dalla chiesa parrocchiale di Sant’Antonio.


1943 – Vennero eseguiti alcuni interventi di restauro a partire dal 1943 con la modifica del campanile, la formazione del fregio in cotto ad archetti in corrispondenza del sottogronda delle pareti esterne, l’ampliamento della scalinata di accesso alla chiesa ed il rinnovo dell’antico ossario in memoria dei caduti della seconda guerra mondiale. Venne inoltre collocato in corrispondenza dell’altare maggiore l’affresco, prima sul pilastro destro dell’arco trionfale, raffigurante la Madonna del Latte.

Nel 1993 sono stati eseguiti ulteriori restauri con l’esecuzione di scavi archeologici in corrispondenza del pavimento della chiesa.

Nei dintorni

Via Privata del Pozzo, 23862 Civate, LC, Italia
Piazza Antichi Padri, Civate LC, Italia
via Nazario Sauro, 5 - Civate LC
Civate - Via Cerscera - LC - 23862
Lecco - Piazza P. Cristoforo, 7 - LC - 23900
Abbazia di San Pietro al Monte (Civate)
Via Privata del Pozzo, 23862 Civate, LC, Italia
Casa del Pellegrino (Civate)
Piazza Antichi Padri, Civate LC, Italia
Basilica e Monastero di San Calocero (Civate)
via Nazario Sauro, 5 - Civate LC
Chiesa della Madonna di Fatima (Civate)
Civate - Via Cerscera - LC - 23862
Chiesa di San Gregorio (Pescarenico, Lecco)
Lecco - Piazza P. Cristoforo, 7 - LC - 23900