Chiesa del Cuore immacolato di Maria (Ballarate, Leggiuno)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Leggiuno - Via Carso - VA - 21038

0332/647228

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1954 – Le poche notizie sulla chiesa di Ballarate sono fornite dai repertori ambrosiani correnti che indicano nel 1954 la data di costruzione dell’edificio. Qualche decennio avanti, nel 1912, il parroco Eugenio Besozzi aveva tentato di innalzare una chiesa per la comunità locale, ma in luogo affatto separato, ossia sulla collina dove, almeno dal XIII/XIV sec., esisteva la più antica chiesa di S. Maria “de bassa plebe”, sconsacrata nel 1896. Il luogo di culto fu benedetto nel 1958, come ricordato da un’iscrizione in controfacciata.
2000 – L’assetto attuale dell’area presbiteriale rimanda a lavori compiuti tra 2000 e 2010.
2007 – Nel 2007 fu innalzato il piccolo campanile ‘a vela’ sopra le facciata. Se ne ha memoria grazie a una seconda lapide interna.