Santuario della Madonna della Stella (Cellatica)

Diocesi di Brescia - santuario diocesano - Lombardia

Cellatica - Via Stella 45 - BS - 25060

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1536 – Il 31 maggio 1536, apparve la Vergine ad un giovane sordomuto di nome Antonio De Antoni, al quale ella chiedeva di convincere la popolazione di quei luoghi ad erigere un santuario in suo nome; in quell’occasione il sordomuto riprese ad udire ed a parlare.
1537 – Il santuario, viene costruito a partire dal 2 giugno 1537.
1540 – Il santuario viene completato nel suo impianto originario.
XVII – Il santuario viene ampliato.
XVII – Vi era anticamente un organo Antegnati, n.56 posto su cantoria in Cornu Epistolae in aula.
XIX – Il santuario viene ristrutturato.
1880 – Viene costruito l’organo ad opera di Giovanni Tonoli.
1989 – Viene restaurato l’organo ad opera di Tamburini.
2013 – Vengono restaurate le coperture voltate e parte degli alzati verticali del santuario.
2013 – Viene posizionato l’organo su cantoria in controfacciata ad opera di Piccinelli.

Nei dintorni

Concesio - S. Vigilio - BS - 25062
Villa Carcina - Via Italia 34 - BS - 25069
Chiesa di San Vigilio (Concesio)
Concesio - S. Vigilio - BS - 25062
Chiesa di Santa Dorotea (Carcina, Villa Carcina)
Villa Carcina - Via Italia 34 - BS - 25069