Chiesa di Sant’Eufemia (Teglio)

Diocesi di Como - chiesa parrocchiale - Lombardia

Teglio - SO - 23036

0342/780101

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

V – Le origini della chiesa di S. Eufemia risalgono all’Alto Medioevo e sono tra le più antiche della Valtellina.
Una costruzione sacra, di proporzioni ridotte rispetto alle successive, sorse nel V-VI secolo.
XII – La consacrazione della chiesa ricostruita in vesti romaniche, secondo il modulo a pianta basilicale a tre navate, ciascuna con a capo un altare, conforme al canone riscontrabile in altre chiese coeve della Diocesi, risale all’8.11.1117 (Pridie nono Novembris, Luna sexta), effettuata dal Vescovo di Como Guido Grimoldi.
La pergamena, conservata nell’Archivio di Stato di Sondrio, attesta la chiesa in Teglio in onore della Sante Eufemia, Agnese e Cecilia.
XVI – Il battistero, edificato nel secolo XVI, è sempre rimasto nella posizione attuale (una cappella nella navata nord della chiesa) ed è tuttora abitualmente utilizzato per la celebrazione dei Battesimi.
2011 – Nel 2011 sono iniziati i lavori di restauro della copertura della chiesa, terminati nel 2013.

Nei dintorni

Teglio - SO - 23036
Corteno Golgi - BS - 25040
Corteno Golgi - Via IV Novembre sn - BS - 25040
Chiesa di San Giacomo (Teglio)
Teglio - SO - 23036
Chiesa del Cristo Morto (Corteno Golgi)
Corteno Golgi - BS - 25040
Chiesa di San Giacomo Apostolo (Santicolo, Corteno Golgi)
Corteno Golgi - Via IV Novembre sn - BS - 25040