Chiesa di Santa Maria Nascente (Edolo)

Diocesi di Brescia - chiesa parrocchiale - Lombardia

Edolo - Via della Chiesa 26 - BS - 25048

0364/71059

Approfondimenti su BeWeb

IX – La chiesa sorge sulla precedente antica pieve di Mù, risalente ai sec. VIII- IX
XVI – Lo storico don A. Sina suppone una nuova ricostruzione intorno al 1540-1550 quando Paolo da Caylina ne affresca il presbiterio. Il portale rinascimentale dell’attuale chiesa potrebbe risalire a questo intervento.
XVII – ristrutturazione complessiva con rifacimenti effettuati tra il 1635 e il 1652 che portano alla forma attuale.
1652 – La nuova chiesa viene consacrata il 18 giugno del 1652
1682 – nel 1682 viene fabbricata la sagrestia
XVIII – Nel 1751 ebbe inizio la fabbrica del campanile affidata al capomastro Girolamo Cattaneo di Canè ed in seguto all’allievo
milanese Felice Dallio che terminò il manufatto nel 1763
1718 – Nel 1718 viene ampliato il coro e innalzata la cupola

1749 – Nel 1749 viene eretto l’altare maggiore eseguito dai marmisti di Rezzato e consacrato nel 1777 da vescovo
Nanni.
1892 – l’arciprete Camadini nel 1892 provvede a far innalzare la navata
centrale ed a far aprire quattro finestroni per lato.
1898 – Nuovo concerto di otto campane, in sibemolle maggiore, Giorgio Pruneri, benedetto il 26 Novembre 1898 e subito acclamato come il miglior concerto della valle.
XX – Antonio Zambonardi promuove la decorazione e la dipintura della chiesa eseguite fra il 1928 ed il 1935 da Giuseppe e
vittorio Tranini

1944 – Nel 1944 viene rimaneggiata la facciata, vengono eseguite le lesene di granito, le due cuspidi laterali e aggiunti gli
zoccoli di granito; vengono inoltre prolungati ai due lati i cornicioni che esistevano solo al centro.