Chiesa di Santa Maria Annunciata (Varedo)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Varedo - Via Brianza,150 - MI - 20039

0362/580529

Approfondimenti su BeWeb

XVII – Dalla relazione della visita pastorale del card. Federico Visconti nel 1688 si desume che l’edificazione della chiesa è ascrivibile al XVII secolo: “Nella località campestre di Valera, sotto il titolo dell’Ascensione di Gesù al cielo, è costruito un Oratorio da pochi anni; misura cubiti 20 di lunghezza e cubiti 10 di larghezza, ma ancora incompleto. L’arredo sacro è poco: in essa chiesa vi celebra ogni tanto il parroco; quanto prima sia portato a termine.”
1719 – Nel XVIII secolo la chiesa fu annessa alla proprietà della famiglia Agnesi che nel 1719 acquistò dai marchesi Parravicini la cascina Valera, lungo la via per Desio, e i terreni agricoli circostanti; trent’anni dopo venne edificata la casa signorile. Il complesso di villa Agnesi comprendeva, oltre alla residenza padronale, le abitazioni del personale addetto al lavoro nei campi e i rustici agricoli; la proprietà includeva anche l’edificio religioso come cappella ad uso della famiglia. La villa nella seconda metà del ‘700 fu la dimora estiva di Maria Valeria Agnesi, matematica e benefattrice che si dedicò a opere di carità e che ricoprì, dal 1783, il ruolo di direttrice del Pio Albergo Trivulzio a Milano. Una lapide commemorativa fu posta sul muro di confine della villa a fianco del sagrato nel 1899, in occasione del centenario dalla sua morte.
1750 – Nel 1750 si recò in visita alla chiesetta di Valera il card. Pozzobonelli. Dal verbale della visita si desumono diverse informazioni: l’Oratorio era dedicato ai Santi Filippo e Giacomo, era stato notevolmente restaurato, era dotato di campanile e confinava sul fianco sud con la casa di Pietro Agnesi che pochi anni prima era stato insignito del diritto sulla chiesa; nello spiazzo antistante vi era un piccolo cimitero. Infine si ha notizia di una questione nata tra Desio e Varedo riguardo all’appartenenza della chiesa all’uno o all’altro comune.
XX – Alla prima metà del secolo scorso sono presumibilmente ascrivibili le ridipinture effettuate all’interno della chiesa, in particolare nel presbiterio nella parete di fondo e nella vele della volta.
1990 – Nel 1990 il complesso della storica villa Agnesi, dopo varie vicissitudini e passaggi di proprietà, viene acquisito dall’Opera Pia delle Chiese e Case Parrocchiali Povere (OPCCPP) della Diocesi di Milano, organismo facente capo alla Curia Arcivescovile di Milano. Successivamente operatori privati acquistano dall’OPCCPP gli immobili che vengono poi trasferiti nell’aprile del 2006 al Comune di Varedo, nell’ambito di un Programma Integrato d’Intervento.
2006 – Il 18 dicembre 2006 viene stipulato l’atto di donazione della chiesa di S. Maria Annunciata dall’Opera Pia delle Chiese e Case Parrocchiali Povere della Diocesi di Milano alla parrocchia di Maria Regina a Valera, di cui oggi è la chiesa sussidiaria.

Nei dintorni

Nova Milanese - via Venezia, 7 - MI - 20054
Seveso - via B. Colleoni, 4 - MI - 20030
Monza - Via Lissoni, 16- MI - 20900
Itinerario
MONZA
Macherio - MI - 20050
Chiesa di San Bernardo Abate (Nova Milanese)
Nova Milanese - via Venezia, 7 - MI - 20054
Chiesa di San Clemente Papa e Martire (Seveso)
Seveso - via B. Colleoni, 4 - MI - 20030
Chiesa di Santa Gemma Galgani Vergine (Monza)
Monza - Via Lissoni, 16- MI - 20900
Chiesa di San Cassiano (Macherio)
Macherio - MI - 20050