Chiesa di San Vincenzo (Villachiara)

Diocesi di Brescia - chiesa sussidiaria - Lombardia

Villachiara - BS - 25030

030/9947434

Approfondimenti su BeWeb

XIX – La chiesa di San Vincenzo Martire a Bompensiero ha avuto la sua origine probabilmente dalla peste del 1630, forse per voto del conte Vincenzo Martinengo di Beleó, il quale contestamento del 2 marzo 1636, disponeva la celebrazione di messe nei giorni festivi e di tenervi la dottrina e di mantenervi un cappellano. La chiesa viene ricordata per la prima volta negli atti della visita pastorale del 1663. Nella visita del 1669 il vescovo Marino Giovanni Giorgi ordinava che fosse fornita della pala d’altare, ordine ripetuto nel 1677. La chiesa divenne nel 1919 proprietà della contessa Luigia Martinengo Villagana la quale, con atto notarile del 7 dicembre 1922, la cedette al parroco di Villachiara don Stefani.
XX – Nel 1926 il parroco di Villachiara don Stefani diede il via alla costruzione di una nuova chiesa mentre la fabbrica dell’antica venne trasformata in sagrestia.
XX – Negli anni ’60 del XX secolo è stato costruito il campanile in struttura metallica. il 28 ottobre 1968 venne benedetta la nuova struttura.
XX – Negli anni ’90 del XX secolo è stato rifatto il manto di copertura.

Nei dintorni

Borgo San Giacomo - BS - 25022
Bordolano - Via Maggiore - CR - 26020
Quinzano d'Oglio - BS - 25027
Chiesa dell’Immacolata (Borgo San Giacomo)
Borgo San Giacomo - BS - 25022
Chiesa di San Giacomo Apostolo (Bordolano)
Bordolano - Via Maggiore - CR - 26020
Chiesa di San Rocco (Quinzano d’Oglio)
Quinzano d'Oglio - BS - 25027