Chiesa di San Rocco (Isorella)

Diocesi di Brescia - chiesa sussidiaria - Lombardia

Isorella - BS - 25010

030/9958159

Approfondimenti su BeWeb

XVIII – La prima pietra della chiesa di San Rocco fu benedetta e posta il 19 luglio 1774, come si trova annotato da don Domenico Montresori, il tesoriere della fabbrica, sulla controcopertina del suo libro di cassa. Era allora parroco di Isorella don Bortolo Zilianelli. Nel 1794 la costruzione non era giunta all’altezza del cornicione.
XIX – Nel 1830 la Deputazione fece predisporre accanto alla chiesa la buca per la calce. I lavori cominciarono all’inizio di maggio del 1831 e furono affidati ai muratori Bonometti di Isorella. Con questi lavori i muri furono ripresi ed elevati fino al tetto, inserendo in aggetto verso l’interno le pietre destinate a costituire l’anima del cornicione. Tutto fu concluso con la posa della copertura.
XIX – Dal 3 agosto al 10 novembre 1836 vennero ingaggiati dei muratori cremonesi per la costruzione delle volte. Nel 1937 il falegname Tedoldi predispose i telai in rovere per le finestre, muniti di lastroni di vetro da Simone Morandi e ramate da parte dei fabbri Bertoletti e Zanoni. Li sistemerà l’anno successivo il muratore Lizioli. Nel 1840 fu affidata la posa della pavimentazione al “fabbro di muro” Pietro Piloni di Edolo. L’inaugurazione della chiesa, fissata per la fine del 1843, slittò fino al 29 settembre 1844 in attesa di collocare sulla torre della parrocchiale il nuovo concerto di campane.

Nei dintorni

Gambara - Corvione - BS - 25020
Calvisano - P.zza S. Silvestro 2 - BS - 25012
Gambara - Via Bazzoni 1 - BS - 25020
Chiesa del Santissimo Redentore (Corvione, Gambara)
Gambara - Corvione - BS - 25020
Chiesa di San Silvestro Papa (Calvisano)
Calvisano - P.zza S. Silvestro 2 - BS - 25012
Chiesa dei Santi Pietro e Paolo Apostoli (Gambara)
Gambara - Via Bazzoni 1 - BS - 25020