1664 – Attorno al 1660, Ruggero Marliani, feudatario locale, promosse per la costruzione di un oratorio privato in appendice al palazzo che la famiglia teneva sul lungolago di Luino. Ne affidò il progetto a Gerolamo Quadrio, già attivo per la famiglia a Milano. Il cantiere durò circa due anni e si concluse nel 1666 come da iscrizione in facciata.
1980 – La chiesa, trasmessa insieme ai beni allodiali e feudali alle diverse famiglie che si succedettero nella gestione del feudo di Luino, rimase privata sino al 1975 circa. Acquisita dalla parrocchia, ne fu deciso un restauro conservativo con adeguamento impiantistico e liturgico. Il cantiere fu diretto dall’arch. Sandro Mazza.

Nei dintorni

Luino - P.zza A.Moro - VA - 21016
Luino - Via S.Biagio - VA - 21016
Germignaga - Via Toti 1 - VA - 21010
Luino - Via Roggiolo - VA - 21016
Chiesa del Sacro Cuore (Voldomino Inferiore, Luino)
Luino - P.zza A.Moro - VA - 21016
Chiesa di San Biagio (Voldomino Superiore, Luino)
Luino - Via S.Biagio - VA - 21016
Chiesa di San Giovanni Battista (Germignaga)
Germignaga - Via Toti 1 - VA - 21010
Chiesa della Madonna del Rosario (Roggiolo, Luino)
Luino - Via Roggiolo - VA - 21016