1956 – I figli di Maria Immacolata, detti Pavoniani dal nome del loro fondatore padre Ludovico Pavoni, accettano di costruire la nuova chiesa con il concorso del Comitato Nuove Chiese nel 1957, su progetto dell’arch. Claudio Buttafava. La prima pietra venne posta il 19 marzo 1957.
1958 – La chiesa fu consacrata dal card. Giovanni Battista Montini il 28 maggio 1958.
1969 – Sostituzione dell’altare maggiore secondo le indicazioni del Concilio Vaticano II.
1974 – Realizzazione del fonte battesimale mobile in bronzo, opera di Benvenuto Gattolin, fuso dalla fonderia Angelo Minuti.
1983 – Realizzazione di mosaici raffiguranti la Storia della salvezza, su progetto dell’arch. Claudio Buttafava.
1990 – Allestimento dei quattordici medaglioni in mosaico che adornano i muri perimetrali.

Nei dintorni

Milano - Piazza Caserta - MI - 20100
Milano - Viale Suzzani 75 - MI - 20100
Milano - Via Ricotti 10 - MI - 20100
Milano - Via Copernico - MI - 20100
Milano - Via Melchiorre Delfico 26 - MI - 20100
Chiesa di San Paolo (Milano)
Milano - Piazza Caserta - MI - 20100
Chiesa di San Dionigi in Santi Clemente e Guido (Milano)
Milano - Viale Suzzani 75 - MI - 20100
Chiesa di Santa Maria del Buon Consiglio (Milano)
Milano - Via Ricotti 10 - MI - 20100
Chiesa di Sant’Agostino (Milano)
Milano - Via Copernico - MI - 20100
Chiesa del Santo Spirito (Milano)
Milano - Via Melchiorre Delfico 26 - MI - 20100