Chiesa della Madonna della Neve (Veddo, Maccagno con Pino e Veddasca)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Maccagno con Pino e Veddasca - Loc.Bruganten - VA - 21061

0332/560190

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1711 – L’origine dell’edificio sacro prende avvio da un testamento, datato 1711, di don Domenico Baroggi, parroco di Campagnano, ma nativo di Veddo. Il testamento, ritrovato negli archivi Diocesani di Milano, rappresenta un interessante spaccato di vita quotidiana di quel tempo. Baroggi lasciò una somma in eredità destinandola alla costruzione di una chiesa a suo perenne ricordo. Da allora il nome dei Baroggi rimase indissolubilmente legato alle sorti dell’oratorio, che fu di proprietà della facoltosa famiglia fino a quando, nel 1929, il Concordato con lo Stato italiano riaprì al culto gli edifici religiosi di proprietà privata.

Nei dintorni

Itinerario
Milano
10,00€
viale Marco da Campione, 48– Campione d’Italia CO
Visita guidata
Varese
28,00€
Santuario di Santa Maria dei Ghirli (Campione d’ Italia)
viale Marco da Campione, 48– Campione d’Italia CO