Chiesa della Beata Vergine del Pilastrello (Inzago)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Inzago - Via IV Novembre 35 - MI - 20065

02/9549039

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XVIII – La chiesa fu costruita a partire dal 1704 nel luogo in cui si trovava una “pia immagine della Vergine che regge sulle braccia il Bambino Gesù”. L’ampliamento dell’originaria edicola, inglobata come abside del nuovo edificio, proseguì con la costruzione dell’aula e con la realizzazione della decorazione ad affresco che incorniciò l’immagine della Madonna. Nel 1730, poichè si era iniziato a celebrare messa con regolarità, la piccola chiesa fu dotata di un’altare.
1868 – Nel 1868 la chiesa fu dotata di nuovi arredi e paramenti, e fu installato un organo.
1889 – Nel 1889 il pittore Luigi Tagliaferri completò la decorazione della volta della cappella.
1987 – Nel 1987 la chiesa è stata oggetto di una campagna di restauri che ha messo in luce tracce delle strutture originarie del Seicento.

Nei dintorni