1766 – Fu costruita dal 1766 al 1776, sull’area occupata un tempo dalla Battesimale antica, per conservarvi l’artistico Crocifisso ligneo del XV secolo, un tempo collocato sopra l’arco trionfale della prepositurale e venerato in tutta la Vallassina per le sue facoltà taumaturgiche.
1826 – Nel 1826 venne realizzato un nuovo altare, su progetto dell’Ing. Costantino Verza e successive modifiche furono proposte dal Prof. Amati. L’esecuzione venne affidata a Gerolamo Butti che la completò nel 1827. Sempre in quell’anno vennero aggiunte a lato del Crocifisso dell’altare, le due statue raffiguranti la Madonna Addolorata e San Giovanni Evangelista.
1896 – Vennero donate due statue raffiguranti rispettivamente San Luigi Gonzaga, donata nel 1896 e San Giovanni Bosco donata nel 1941 dalla famiglia Crippa in memoria del missionario Padre Giovanni Crippa. Entrambe le statue vennero collocate nella cappella di Sant’Anna.

Nei dintorni

Asso - Piazza Ratti 1 - CO - 22033
Asso - Via per Bellagio e Vitt.Veneto - CO - 22033
Asso - Via Lazzaretto - CO - 22033
Chiesa di San Giovanni Battista (Asso)
Asso - Piazza Ratti 1 - CO - 22033
Chiesa della Madonna dell’Aiuto (Asso)
Asso - Via per Bellagio e Vitt.Veneto - CO - 22033
Chiesa del Lazzaretto (Asso)
Asso - Via Lazzaretto - CO - 22033