Chiesa di Sant’Antonino (Milano)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Milano - Via R.Cozzi, - MI - 20100

02/6706172

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

XVI – L’attuale chiesa risale probabilmente alla fine del XVI secolo o all’inizio del secolo successivo edificata dai monaci cassinesi, subentrati ai monaci benedettini, su una cappella già esistente dedicata al santo martire Antonino Fontana.
1965 – Furono intrapresi importanti lavori di restauro e rifacimento con la creazione dell’abside semicircolare, l’apertura di due finestre rettangolari nel catino absidale, il restauro degli affreschi e la predisposizione di un nuovo altare.
1996 – Intervento di ristrutturazione con i rifacimento degli impianti e la loro messa a norma.
2003 – Dopo la soppressione napoleonica degli ordini e il passaggio di varie proprietà la chiesa viene acquisita dalla Parrocchia di San Martino in Greco.
2006 – Manutenzione della copertura della chiesa.
2010 – Progetto di resatauro degli esterni e degli interni della chiesa.

Nei dintorni