Chiesa di Santa Maria Maddalena (Lavone, Pezzaze)

Diocesi di Brescia - chiesa parrocchiale - Lombardia

Pezzaze - Via Lavone Sopra 2 - BS - 25060

030/920160

Approfondimenti su BeWeb

1450 – La parrocchia viene fondata nel 1450.
XVI – Sulle pareti del presbiterio sono collocati due affreschi strappati provenienti da Pezzaze che raffigurano “Cristo tra gli strumenti della passione adorato dai Santi Nicola Vescovo e Maria Maddalena” (sinistra) e “Antonio Abate e Giovanni Battista” (destra) opere attribuite a Paolo da Caylina il Vecchio.
1510 – La chiesa viene ricostruita nel 1510.
1520 – Nel 1520 circa, viene realizzato parte dell’apparato decorativo della chiesa, tra cui un affresco raffigurante S.Antonio Abate e S.Lucia, posto sulla parte sinistra dell’aula.
1522 – La chiesa viene consacrata nel 1522.
1533 – Il catino absidale è dominato dall’immagine a mezzo busto del “Padre Eterno Benedicente”, realizzato tra il 1535ed il 1538, attribuito all’Aragonese ed al Richino. Queste opere sono state fortemente volute dal parroco Giovanni Grotti.
1537 – Nel 1537 viene realizzato parte dell’apparato decorativo della chiesa, tra cui un affresco raffigurante una trinità, posto sulla parte destra dell’aula.
1730 – Viene realizzatol’altare maggiore in marmi policromi tr ail 1730 ed il 1740.
XIX – Viene realizzato l’organo a canne ad opera di Giovanni Tonoli, (opus 51), nel XIX secolo.
1850 – La chiesa viene ampliata sul lato della facciata, allungano la chiesa di una campata, nel 1850.
XX – L’organo viene restaurato nel XX secolo.

Nei dintorni