Chiesa di Santa Maria dell’Angeretta (Scarenna, Asso)

Diocesi di Milano - chiesa sussidiaria - Lombardia

Asso - CO - 22033

031/681608

Le informazioni riportate, in tutto o in parte, sono riprese da BeWeb, la banca dati dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della CEI , implementata dalle diocesi e dagli istituti culturali che hanno concluso il rilevamento e la descrizione del patrimonio sul proprio territorio. Quanto pubblicato è da intendersi work in progress e pertanto non esente da eventuali suggerimenti per essere migliorato e reso più efficace.

1570 – La chiesa, eretta a protezione della frazione di Scarenna dalle piene del vicino fiume, era citata nella visita di San Carlo del 1570 e successivamente nella visita del 1612 si descrive la presenza di dipinti con la raffigurazione della Vergine, in cattivo stato di conservazione.
1898 – Nel 1898 il Cardinale Ferrari prescrive la riparazione dell’edificio ritenuto fatiscente, a tal punto che l’allora Prevosto Don Angelo Meroni ne decide la demolizione, avvenuta nel 1909.
1909 – La chiesa venne costruita sul sito della preesistete su disegno dell’Ing. Edoardo Viganoni e fu benedetta nell’agosto del 1909 dal Cardinal Ferrari.
1998 – Per il notevole incremento della popolazione di Scarenna, Mons. Francantonio Bernasconi, allora prevosto, nel 1998 decise di ampliare la chiesa. I lavori, su progetto dell’Arch. Bruno Bianchi, iniziarono lo stesso anno e vennero ultimati l’anno successivo. La chiesa venne inaugurata il 5 settembre 1999, in occasione della festa di Scarenna, da Mons. Giancarlo Santi.