Chiesa di Santa Maria ad Elisabetta (Piazza, Corteno Golgi)

Diocesi di Brescia - chiesa sussidiaria - Lombardia

Corteno Golgi - Piazza - BS - 25040

0364/74103

Approfondimenti su BeWeb

1132 – Vi era anticamente una piccola chiesa dedicata ai SS. Faustino e Giovita, ricordata in una bolla di Innocenzo II del 10 agosto 1132 che enumera i beni di proprietà dell’omonimo monastero bresciano.
XVI – La chiesa viene costruita nella seconda metà del XVI secolo.
XVII – Il campanile viene riedificato nel XVII secolo.
XVII – Viene realizzato l’apparato decorativo nel XVII secolo.
1603 – A seguito della visita pastorale del vescovo Marino Giorgi, nel settembre 1603, viene trasferita la sede della confraternita dei Disciplini di Santa Maria ad Elisabetta dall’omonimo oratorio (che viene quindi demolito) alla chiesa dei SS. Faustino e Giovita che d’ora in poi assume il titolo di Chiesa della Visitazione di Maria ad Elisabetta.
1611 – La chiesa viene completata.
1797 – Nel 1797, la Repubblica Cisalpina incamera tutti i beni e le proprietà connesse alla chiesa e la Confraternita dei Disciplini viene fusa con quella del SS. Sacramento.
1815 – Nel 1815 la chiesa è acquistata dal Demanio da parte dell’arciprete Bortolo Cocchetti.
1829 – Nel 1829 la chiesa è acquistata dalla famiglia Sgabussi.
XXI – La chiesa viene restaurata all’inizio del XXI secolo.
1920 – Nel 1920 la famiglia Sgabussi dona l’edificio alla parrocchia.
1977 – Negli anni 1977 e 1978 la chiesa viene interamente restaurata e i lavori affidati all’architetto Gianni Prandini; i restauri della decorazione pittorica sono invece curati da Tino Belotti.

Nei dintorni

Corteno Golgi - Ronco - BS - 25040
Edolo - Via della Chiesa 26 - BS - 25048
Chiesa di San Rocco (Ronco, Corteno Golgi)
Corteno Golgi - Ronco - BS - 25040
Chiesa di Santa Maria Nascente (Edolo)
Edolo - Via della Chiesa 26 - BS - 25048