SETTIMANA BENI CULTURALI ECCLESIALI: da sabato 11 maggio a domenica 19 maggio 2024 ecco le perle della Diocesi di Milano

In occasione delle giornate di valorizzazione del patrimonio culturale ecclesiastico

la Diocesi di Milano organizza una rassegna di eventi, visite guidate e concerti in 150 luoghi del nostro territorio.

Il fascicolo illustrativo delle proposte è disponibile qui in edizione completa (più di 350 pagine)

oppure suddiviso per zona pastorale

  1. Milano
  2. Varese
  3. Lecco
  4. Rho
  5. Monza
  6. Melegnano
  7. Sesto San Giovanni

Quest’anno ricorre il quarantesimo anniversario degli “Accordi di Villa Madama” che hanno portato alla revisione del precedente Concordato tra Stato e Chiesa.

Uno dei frutti dell’intesa è la possibilità di destinare alla Chiesa cattolica – da parte di ogni cittadino, non solo credente – la quota 8×1000 del gettito IRPEF firmando l’apposito modulo della dichiarazione dei redditi annuale.
L’anniversario merita di essere ricordato perché il nuovo concordato e l’introduzione dell’8xmille alla Chiesa cattolica hanno offerto la base per una rinnovata collaborazione e la costruzione di intese, accordi e servizi di promozione della cultura al servizio del Paese.
Una parte dei fondi raccolti dalle firme 8xmille viene infatti utilizzata nell’ambito della edificazione, custodia e tutela beni ecclesiali.
Nello specifico si tratta di
– restauro di organi musicali
– installazione e adeguamento impianti tecnologici (illuminazione, allarme…)
– realizzazione di Chiese e strutture edilizie di interesse pastorale.
Per questo motivo, tra le proposte di quest’anno, troverete occasione di partecipare a concerti musicali e una rassegna di esempi di architetture religiose contemporanee nelle parrocchie dove sono state edificate nuove chiese.
Nelle 7 zone pastorali della diocesi ambrosiana sono state coinvolte quasi 100 parrocchie e daremo la possibilità di visitare e conoscere più di 150 luoghi.
I siti aperti per l’occasione saranno resi riconoscibili durante i giorni dell’evento dall’affissione di uno stendardo in tela con questa immagine.