Parco archeologico di Castelseprio e Chiesa di Santa Maria Foris Portas


You are here:
vedi sez. CURIOSITA'
Via Castelvecchio, 1513 - Castelseprio (VA)

Descrizione

Insieme al Monastero di Torba, l’antico borgo di Castelseprio, con i bellissimi affreschi di Santa Maria Foris Portas, appartiene al sito Unesco “Longobardi in Italia – luoghi del potere 568 -774 d.C.” e rappresenta una delle più significative testimonianze dell’alto Medioevo nell’Italia settentrionale. Il primo nucleo del castrum Sibrium sorse in epoca tardo romana, alla fine del IV secolo per motivi difensivi contro i barbari d’Oltralpe. Un secolo dopo, in età gota, la primitiva postazione militare divenne fortezza e intorno ad essa si svilupparono edifici civili e religiosi. Il castrum e l’ormai ampio borgo furono distrutti nel 1287 da Ottone Visconti. Vero gioiello del sito è la piccola Chiesa di Santa Maria Foris Portas situata, come annunciato dal toponimo, fuori dalle porte del castrum. Databile tra il VII e il IX secolo presenta un’architettura raffinata e mostra forti influenze bizantine. Vero unicum nella storia dell’arte lombarda è il ciclo di affreschi rinvenuto solo nel XX secolo che racconta le storie dell’infanzia di Cristo tratte dai Vangeli apocrifi, con un linguaggio assolutamente originale: la libertà delle composizioni, l’uso di uno spazio illusionistico e scenografico insieme alle figure allungate ed eleganti e ad una tecnica rapida di grande freschezza, riportano ad un’atmosfera bizantina, densa di echi classici.

Curiosità

ORARI 

PARCO ARCHEOLOGICO

Periodo 01/02 – 30/11 
MAR – VEN                      ore 8.30 – 19.30 (chiusura ore 16.00 il mese di novembre)
SAB                                  ore 8.30 – 19.00
DOM e festivi                    ore 9.45 – 18.00

Periodo 01/12 – 31/01
MAR – VEN                      ore 8.30 – 16.00
DOM e festivi                   ore 9.15 – 14.45

Periodo 20/12 – 10/01
MAR – VEN e festivi         ore 9.15 – 14.45

CHIESA DI SANTA MARIA FORIS PORTAS

Periodo 01/02 – 30/11 
MAR – VEN                       ore 8.30 – 19.00
SAB                                  ore 8.30 – 14.30 e 17.30 – 19.00
DOM e festivi                    ore 9.45 – 14.30 e 17.30 – 18.00

Periodo 01/12 – 31/01 
MAR – VEN                       ore 8.30 – 18.00
DOM e festivi                    ore 9.15 – 14.45

Periodo 20/12 – 10/01
DOM, festivi e feriali          ore 9.15 – 14.45